Viaggiare in Francia, perché conviene sempre di più usare il bus

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Viaggiare in Francia, perché conviene sempre di più usare il bus

Viaggiare nel territorio transalpino e visitare la città più romantica d’Europa è ora molto più facile, soprattutto per quel che riguarda i prezzi. È stato infatti fatto un grosso passo avanti a riguardo.

Il 10 Luglio 2015 in Francia è stata approvata la legge Macron. Questa innovativa proposta, ideata dal ministro dell’economia e dell’industria francese Emmanuel Macron, chiama a partecipare più settori economici ma ha un unico e chiaro obiettivo: il rilancio dell’economia della sua nazione.

Il pacchetto, composto da più di centosei articoli, prevede diverse riforme: liberalizzazione del lavoro domenicale, fine dei tariffari per alcune professioni e anche lo sviluppo di alcune linee di pullman.

Grazie a quest’ultimo punto questa nazione può ora beneficiare infatti di un notevole incremento delle prenotazioni bus sulle lunghe distanze: all’interno di essa si trovava l’obbligo della rate parity con gli intermediari online ed offline, quest’ostacolo grazie alla legge Macron è stato ora del tutto abolito.

Uno dei servizi già menzionati da noi in questo post è quello di Megabus, che permette di raggiungere Parigi con solo un euro. La compagnia di bus scozzese collega diverse città d’Europa con collegamenti nazionali ed internazionali ed è arrivata recentemente anche in Italia. Le sue tariffe sono così economiche da essere impressionanti.

Sul Megabus sono anche garantiti servizi utili come wi-fi gratuito, prese per la corrente, aria condizionata e toilette. È gratuito anche il bagaglio, fino ad un peso di 25 kg più una piccola borsa a mano. Sono tantissime le mete francesi da raggiungere da Parigi: Avignone, Strasburgo, Montpellier, Tolosa… ma si possono raggiungere città al di fuori del confine francese come Amsterdam, Barcellona, Londra, Monaco e Glasgow.

Anche altre compagnie di bus come iDBUS, Flixbus ed Eurolines sono molto attive, come testimonia questa mappa dei collegamenti bus in Francia realizzata da GoEuro. IDBUS, servizio della SNFC che collega le principali città europee offre per esempio tratte bus da Genova a Marsiglia e da Milano a Lione a soli venti euro.

Tramite questi servizi, la capitale è sempre più raggiungibile da qualsiasi parte d’Italia e d’Europa e, almeno per quanto riguarda il viaggio, colui che intraprende quest’avventura può sicuramente solo risparmiare.

Ti potrebbero interessare:

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< dicembre 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Community

Foto del profilo di fabio
Foto del profilo di jessica83
Foto del profilo di antonella
Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di valeria
Foto del profilo di Mauro
Foto del profilo di Coco
Foto del profilo di valentina giorgi
Foto del profilo di EmmaBovary
Foto del profilo di Kevin
arrow_upward
x