Montmartre, la collina degli artisti di Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)

Il quartiere di Montmartre è probabilmente uno dei simboli di Parigi per eccellenza, dopo la Tour Eiffel. Questa collina, che si erge nell’area del XVIII arrondissement, sulla riva destra della Senna, è stata per molto tempo il centro della vita bohémienne parigina, che ha avuto il suo momento di massimo splendore con la Belle Époque.

Ancora oggi, però, Montmartre si afferma come uno dei quartieri più romantici e più famosi di Parigi, nonché uno tra i più visitati dai turisti.

Salendo lungo la scalinata che porta alla cima della collina si può, infatti, respirare un’atmosfera vivace e frizzante grazie ai numerosi artisti di strada che si riuniscono ogni giorno a Montmartre: ci si può fare ritrarre da uno dei tanti pittori che hanno scelto il quartiere come luogo da cui trarre ispirazione oppure fermarsi ad ascoltare le note di stravaganti musicisti.

Place du Tertre è il punto di ritrovo preferito dagli artisti, nonché cuore della Parigi-bene, ed è circondata da numerosi ristoranti e locali caratteristici.

Sono moltissimi e celebri i maestri che hanno ritratto Montmartre nelle proprie opere: Picasso con le sue Damoiselles d’Avignon, Van Gogh, ma anche Renoir e Toulouse-Lautrec. Oggi è possibile ammirare i loro capolavori proprio nel Museo di Montmartre, allestito in una costruzione del XVII secolo, immersa in meravigliosi giardini.

Molti degli artisti e dei pittori che fecero del quartiere il proprio luogo prediletto riposano oggi al Cimitero di Montmartre.

A rappresentare Montmartre nell’immaginario collettivo è probabilmente la Basilica del Sacro Cuore, dalla cui cupola è possibile godere di una vista mozzafiato su tutta Parigi.

Inoltre, non può mancare una visita all’Espace Dalì, dedicato al celebre artista surrealista, o al Marché Saint-Pierre, uno dei mercati più grandi del mondo dedicati all’abbigliamento, in cui non mancano boutique vintage e negozi alla moda.

Ma Montmartre non è solo il quartiere degli artisti e delle passeggiate romantiche, ma anche quello della vita notturna. Tra Place Pigalle e Place Blanche, la sera è possibile visitare uno dei tanti locali a luci rosse o di strip-tease, caratterizzati da abbaglianti luci al neon.

Tra questi spicca senz’altro il famosissimo Moulin Rouge, una volta frequentato da importanti artisti, che oggi rimane uno dei luoghi preferiti dai turisti grazie ai numerosi spettacoli di danza e di intrattenimento.

Leggi anche: 10 curiosità su Montmartre che non conosci!

Montmartre

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< febbraio 2017 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 1 2 3 4 5

Community

Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Ghione
Foto del profilo di Marta
Foto del profilo di Riccardo
Foto del profilo di Silvia F
Foto del profilo di vincenzo
Foto del profilo di Giancarlo
Foto del profilo di SERGIO MORETTI
Foto del profilo di Michele M.
Foto del profilo di francesca Cri resta
Foto del profilo di Massimiliano Colossi
Foto del profilo di Emanuela
Foto del profilo di Gemma
Foto del profilo di Ferdinando
Foto del profilo di Flavia

Eventi a Parigi

x