Le zone della metro di Parigi, un po’ di chiarezza!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)

Quando si acquista un abbonamento o un biglietto per i trasporti pubblici di Parigi, viene sempre richiesto il numero di zone di riferimento. Per fare un po’ di chiarezza diciamo subito che l’area metropolitana di Parigi è divisa in 5 zone circolari e ad ogni zona corrisponde una tariffa diversa. Viaggare nelle zone 4 e 5 è infatti molto più caro che nelle sole zone 1 e 2, per esempio. Ebbene, queste ultime due sono quelle che ricoprono tutti i trasporti all’interno di Parigi (1) e della prima cintura (2).

Nella zona 4, secondo la suddivisione per i trasporti pubblici, si trovano la Reggia di Versailles, Saint-Germain-en-Laye e l’aeroporto di Orly. Nella zona 5 l’aeroporto Charles de Gaulle, Disneyland Paris, Provins, il Castello di Chantilly e il Castello di Fontainebleau.

Tutte le altre principali attrazioni turistiche di Parigi si trovano nelle zone 1 e 2.

Sulla mappa interattiva della RATP (l’azienda che gestisce i trasporti urbani di Parigi) c’è il dettaglio della suddivisione delle aeree. Altre mappe sono disponibili alla pagina Mappe di Parigi: tutto l’occorrente per non perderti.

I biglietti semplici sono validi per una corsa, all’interno delle zone 1 e 2. Ma attenzione alla stazione di La Défense. Assicuratevi di prendere l’uscita della Metro e non quella dell’RER altrimenti non riuscirete a uscire. Qui, per passare dall’uscita RER è necessario un biglietto valido anche in zona 3, mentre per l’uscita della metro no.

Leggi anche:
Trasporti pubblici a Parigi: metro, bus, RER…
Mappe di Parigi: tutto l’occorrente per non perdervi
Orari di metro, bus, RER e tram di Parigi
Taxi a Parigi: tutte le informazioni

arrow_upward
x