La Maison Odette: gli Choux più buoni e famosi di Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 4,50 su 5)
La Maison Odette: gli Choux più buoni e famosi di Parigi

Sono numerose le cose da vedere e fotografare a Parigi tra attrazioni, musei, luoghi iconici e panorami che, dalla Rive Droite alla Rive Gauche, affascinano il turista e hanno reso la capitale francese una delle più amate e visitate del mondo.

Ma tra un itinerario e l’altro, perché non inserire una tappa in una delle pasticcerie più famose di Parigi? La pasticceria francese è rinomata in tutto il mondo e nella Ville Lumière sono tanti gli indirizzi perfetti in cui ritagliarsi un attimo di relax degustando una prelibatezza dopo l’altra, magari ammirando la città dalla prospettiva diversa di un tavolino di un caffè.

Tra le pasticcerie e la sale da tè più note di Parigi, spesso inserite tra i luoghi parigini più “instagrammabili”, c’è sicuramente Odette, l’antica maison francese famosa per gli choux più buoni della città.

Situata nel Quartiere Latino, a pochi passi dalla Cattedrale di Notre-Dame, la “Maison Odette” spicca in un curioso e pittoresco palazzo del 1700. Con le sue piccole finestre ornate di fiori, la location sembra uscire da un libro di fiabe.

Nata diversi anni fa, la “Maison Odette” è specializzata in choux, una piccola chicca gourmand ideale per il tè del pomeriggio o per un momento goloso, che si può degustare in diversi prelibati gusti: vaniglia, cioccolato, caffè, pistacchio, caramello, ma anche burro salato, limone o frutti di bosco. La proposta varia anche in base alla stagione con gusti freschi in estate, come i frutti tropicali, o speciali come i bignè allo champagne durante le festività natalizie.

Odette Parigi choux
© Odette

Questo bignè è composto da crema pasticcera racchiusa in una piccola pallina rotonda di pasta morbida, lo stesso tipo di impasto che si trova in un altro dolce francese molto rinomato, gli éclair. L’impasto è molto leggero, mentre la crema all’interno ha una consistenza molto ricca: il bignè viene poi ricoperto con una glassa che corrisponde al sapore del ripieno.

Originariamente progettati nella piccola cucina del primo negozio, i dolci sono ora realizzati in un grande laboratorio in centro città e consegnati nelle due sedi. La principale è quella di Rue Galande, di fronte alla Chiesa di Saint-Julien-le-Pauvre, una delle più antiche di Parigi, e la piazza René Viviani-Montebello, che ospita l’albero più antico di Parigi, a due passi da un altro luogo iconico, la libreria Shakespeare & Company.

Oltre ai tanti tipi di bignè, è possibile sorseggiare tazze di tè, caffè o cioccolata calda, e perché no, un buon bicchiere di champagne. Ben diversa dalle pasticcerie più blasonate di Parigi dagli arredi eleganti e raffinati, “Odette” si distingue per un ambiente raffinato dove si respira un’atmosfera decisamente vintage, anche grazie ai suoi arredi neri e al pavimento in marmo a scacchiera, che riportano agli effervescenti anni ’20.

La seconda boutique si trova invece nella vivace Rue Montorgueil, al civico 18, dove è possibile gustare gli choux al bancone, oppure decidere di acquistare le eleganti confezioni di “Odette” e degustare i dolci passeggiando, scegliendo tra gli astucci monogrammati che contengono sei, nove, dodici o diciotto bignè, che tra l’altro possono essere un ottimo souvenir regalo.

Odette

https://www.odette-paris.com
77 Rue Galande, 75005 Paris
Metro: Saint-Michel Notre-Dame

x