La Torre Montparnasse: scoprire Parigi dai suoi 210 metri di altezza

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 5 . Media: 4,80 su 5)

Parigi, puoi vederla da ogni prospettiva, strada, viale e monumento, anche nei sotterranei e la stessa metropolitana, è la città più affascinante e seducente d’Europa, e questo è un fatto. Tuttavia Parigi vista dall’alto è d’impressionante e di rara bellezza, la vastità della sua area metropolitana che sembra non finire mai all’orizzonte. Scorgere i monumenti dall’alto e scoprirli completamente diversi da come li abbiamo visti e immaginati camminandoci davanti, è Parigi, ed è unica anche dall’alto.

Per vedere Parigi dall’alto ci sono alcuni punti privilegiati, oltre la Torre Eiffel ovviamente, uno di questi è la grande Torre Montparnasse, un moderno edificio di 210 metri, dove al 56° piano si trova il punto di osservazione della città.

La Torre Montparnasse si trova in zona centrale ed è l’unica che svetta in tutta l’area, ben visibile da ogni punto di Parigi, la vista dall’alto per la sua posizione particolare offre un panorama spettacolare e unico, da questo punto di osservazione si può vedere nitidamente i maggiori monumenti e luoghi turistici della città.

Distante appena un paio di km dalla Torre Eiffel, che dal 56° piano panoramico è possibile ammirare un tutta la sua bellezza e maestosità, si potrà vedere la torre in metallo più famosa al mondo nella sua interezza, sotto il Campo di Marte e alle spalle i Giardini Trocadéro e sullo sfondo il quartiere futuristico della Défense.1

Fino al 59° piano usando le scale, tre piani più in alto sul tetto la splendida terrazza panoramica con parapetti in vetro, dal tetto la vista è ancora migliore, non essendoci ostacoli o pareti come nel 56° piano, si ha la percezione del vuoto e con la trasparenza dei parapetti Parigi e visibile a più ampio raggio.

torre-montparnasse-panorama
Foto Flickr

Dall’altezza dei 210 metri del tetto, Parigi è visibile quasi totalmente, i monumenti più famosi sono facilmente riconoscibili, Notre-Dame, Place de la Concorde, l’Opéra, Montmartre, il museo del Louvre, La Sorbonne e tutti gli altri monumenti e luoghi principali della città, da quest’altezza con una buona macchina fotografica in una giornata nitida si possono fare delle ottime fotografie, dai singoli monumenti a interi quartieri, bellissime anche le riprese video girando tutto intorno ai parapetti trasparenti.

La vista notturna è strepitosa, non consente l’identificazione dei monumenti più distanti ma quelli che sono nelle vicinanze compresa la Torre Eiffel, sembrano magici, luci colorate di Parigi e cielo pieno di stelle, molto emozionante e romantico il panorama notturno, un buon momento per salire sulla Torre Montparnasse è poco prima del tramonto, i colori del calare del sole sembrano avvolgere Parigi in un ultimo abbraccio prima della notte, spettacolare.

Questa torre oltre il ristorante gastronomico “Ciel de Paris” al 56° piano, ha degli spazi interattivi ed espositivi, nei quali si possono organizzare feste, cerimonie e talvolta si trasformano in discoteca.

La Torre Montparnasse è uno dei 15 monumenti più visitati di Parigi, con una presenza media annua di oltre 600.000 visitatori, una meta sicuramente da annotare per i prossimi appunti di viaggio. Il biglietto intero per salire sulla terrazza panoramica costa 15 euro, ma sono disponibili riduzioni per i minori di 20 anni.

Torre Montparnasse

http://www.tourmontparnasse56.com
33, avenue du Maine, 75015 Paris
Metro: Montparnasse – Bienvenüe

arrow_upward
x