I 3 più famosi mercatini delle pulci di Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 22 . Media: 3,68 su 5)

I mercatini delle pulci di Parigi sono un’attrazione da non perdere assolutamente. Essi nacquero agli inizi del ‘900, grazie ai robivecchi che durante la notte andavano a caccia di vestiti, mobili e oggetti abbandonati da rivendere poi nei mercati. Gli stessi robivecchi si specializzarono, in seguito, nella raccolta di oggetti più pregiati e d’antiquariato da rivendere a collezionisti e affezionati del genere.

Ecco tre dei più famosi Marchés aux Puces di Parigi. Se sei appassionato di oggetti antichi, vecchi o semplicemente curiosi, un giro sarà veramente d’obbligo!

Les Puces de Paris Saint-Ouen
In questo mercatino è possibile trovare letteralmente di tutto, dai vestiti vintage ai libri, dalle vecchie foto della Parigi di un tempo alle locandine dei film più famosi. E poi ancora mobili d’epoca, gioielli, dischi in vinile e tanto altro. Il mercato è aperto per tre giorni alla settimana: sabato, domenica e lunedì ed è facilmente raggiungibile con la linea 4 del metro scendendo alla fermata Porte de Cligancourt. Con le sue migliaia di bancarelle è uno dei mercatini delle pulci più grandi d’Europa, una vera e propria cittadina dell’antiquariato.

Leggi: Il mercatino delle pulci di Saint-Ouen

Le Marché de la Porte de Vanves
Centinaia di brocantes vi aspettano a Porte de Vanves per un altro dei più famosi mercatini delle pulci di Parigi per mostrarvi i loro tesori da guardare, ammirare e perché no anche comprare. La linea 13 del metro vi porterà alla scoperta di questi tesori (fermata Porte de Vanves). Il mercatino è aperto tutti i fine settimana dell’anno senza eccezioni.

Le Marché de la Création Paris Bastille
Il mercatino degli artisti a Bastille si svolge ogni sabato dalle 10 del mattino fino alle 19. Situato in Boulevard Richard Lenoir e raggiungibile con la metro 5 (fermata Bréguet Sabin) è un ritrovo di artisti che espongono le loro opere. Potete trovare quadri, foto, manufatti, gioielli, sculture e tanto altro.

Per gli appassionati dei mercatini, durante tutto l’anno potrete inoltre trovare in ogni arrondissement i tantissimi “vide-grenier” (letteralmente gli “svuota tutto”) durante i quali gli abitanti del quartiere possono sbarazzarsi di oggetti che non usano più e che invece potrebbero rivelarsi tesori per gli altri (mobili, vestiti, libri, accessori, dischi, dvd, ecc…).

Leggi anche:
I 10 migliori mercati e mercatini di Parigi
Il Marché des Enfants-Rouges, il mercatino gastronomico più antico di Parigi
Il mercatino dei libri antichi e usati a Parigi

arrow_upward
x