I 4 più famosi mercatini delle pulci di Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 24 . Media: 3,79 su 5)

I mercatini delle pulci di Parigi sono un’attrazione da non perdere assolutamente. Essi nacquero agli inizi del ‘900, grazie ai robivecchi che durante la notte andavano a caccia di vestiti, mobili e oggetti abbandonati da rivendere poi nei mercati. Gli stessi robivecchi si specializzarono, in seguito, nella raccolta di oggetti più pregiati e d’antiquariato da rivendere a collezionisti e appassionati del genere.

Ecco i 4 più famosi Marchés aux Puces di Parigi. Se sei appassionato di oggetti antichi, vecchi o semplicemente curiosi, un giro sarà veramente d’obbligo!

Les Puces de Paris Saint-Ouen
In questo mercatino è possibile trovare letteralmente di tutto, dai vestiti vintage ai libri, dalle vecchie foto della Parigi di un tempo alle locandine dei film più famosi. E poi ancora mobili d’epoca, gioielli, dischi in vinile e tanto altro. Il mercato è aperto per tre giorni alla settimana: sabato, domenica e lunedì ed è facilmente raggiungibile con la linea 4 del metro scendendo alla fermata Porte de Cligancourt. Con le sue migliaia di bancarelle è uno dei mercatini delle pulci più grandi d’Europa, una vera e propria cittadina dell’antiquariato. Aperto il sabato dalle 9.00 alle 18.00, la domenica dalle 10.00 alle 18.00 e il lunedì dalle 10.00 alle 17.00.

Leggi: Il mercatino delle pulci di Saint-Ouen

Le Marché de la Porte de Vanves
Centinaia di brocantes vi aspettano a Porte de Vanves per un altro dei più famosi mercatini delle pulci di Parigi per mostrarvi i loro tesori da guardare, ammirare e perché no anche comprare. La linea 13 del metro vi porterà alla scoperta di questi tesori (fermata Porte de Vanves). Il mercatino è aperto tutti i fine settimana dell’anno senza eccezioni.

Les Puces de Montreuil
Tra i vari mercati di Parigi, questo è particolarmente amato da tutti gli amanti del risparmio essendo anche quello meno frequentato dai turisti. Come per gli altri mercatini delle pulci si può trovare un po’ di tutto, ma ciò richiama di più l’attenzione è la grande varietà di scelta per gli amanti dell’abbigliamento vintage. Questa nota meta dello shopping, si trova lungo l’Avenue de la Porte de Montreuil e può essere raggiunta con la linea 9 della metro scendendo alla fermata Porte de Montreuil. Aperto tutti i sabato, domenica e lunedì dalle 7 alle 17.

Le Marché de la Création Paris Bastille
Il mercatino degli artisti a Bastille si svolge ogni sabato dalle 10 del mattino fino alle 19. Situato in Boulevard Richard Lenoir e raggiungibile con la metro 5 (fermata Bréguet Sabin) è un ritrovo di artisti che espongono le loro opere. Potete trovare quadri, foto, manufatti, gioielli, sculture e tanto altro.

Per gli appassionati dei mercatini, durante tutto l’anno potrete inoltre trovare in ogni arrondissement i tantissimi “vide-grenier” (letteralmente gli “svuota tutto”) durante i quali gli abitanti del quartiere possono sbarazzarsi di oggetti che non usano più e che invece potrebbero rivelarsi tesori per gli altri (mobili, vestiti, libri, accessori, dischi, dvd, ecc…).

Leggi anche:
I 10 migliori mercati e mercatini di Parigi
Il Marché des Enfants-Rouges, il mercatino gastronomico più antico di Parigi
Il mercatino dei libri antichi e usati a Parigi

arrow_upward
x