Il Pantheon, splendido tempio civico di Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)

Il Panthéon, probabilmente uno dei più famosi simboli di Parigi, è uno splendido monumento edificato nel corso del Settecento in stile neoclassico in cima al colle di Sainte-Geneviève, nel cuore del celebre Quartiere Latino, nel luogo in cui, fin dal 507, sorgeva una chiesa dedicata a Santa Genoveffa.

A volerne la costruzione fu, nel 1744, re Luigi XIV. Egli, infatti, gravemente malato, fece un voto alla Madonna, promettendole la costruzione di un tempio dedicato a Santa Genoveffa nel caso in cui fosse riuscito a sopravvivere. Così fu e, nel 1755, iniziarono i lavori per la costruzione della chiesa che furono affidati dal re all’architetto Jacques-Germain Soufflot, con l’intenzione di ospitare all’interno dell’edificio proprio le reliquie della santa.

Ci vollero decenni affinché la costruzione venisse ultimata, a causa dei numerosi problemi economici di cui soffriva il regno di Francia, gli stessi che porteranno allo scoppio della Rivoluzione Francese. L’edificio verrà terminato solo nel 1790, in piena Rivoluzione.

Nel 1791 l’Assemblea Nazionale francese decise di destinare l’edificio al culto laico degli uomini illustri legati alla Repubblica. Il luogo, da questo momento in poi, viene spogliato della sua funzione religiosa e trasformato in luogo di sepoltura di personalità illustri: nasce così ufficialmente il Pantheon.

Tuttavia, nel corso della sua storia, il Pantheon manterrà per brevi periodi la sua precedente funzione legata al culto cristiano cattolico. Infatti, durante il Primo Impero il culto laico convisse con quello cristiano, mentre durante il periodo della Restaurazione il Pantheon tornò a essere una chiesa. Bisognerà attendere il 1885 affinché l’edifico torni a essere definitivamente un tempio civico, per la celebrazione dei funerali di Victor Hugo, durante la III Repubblica.

Visitando il Pantheon di Parigi, è possibile ammirare non solo la simmetria perfetta dell’edificio, dalle decorazioni mai eccessive, ma anche la maestosa cupola, alta 83 metri, costituita da tre strutture sovrapposte e ispirata alla cattedrale di Saint Paul di Londra. Il Pantheon ospita, inoltre, una cripta, che si estende sotto tutta la superficie dalla pianta a croce greca. Ad oggi, Rousseau, Voltaire e Marat sono solo alcuni dei nomi delle importanti personalità che riposano all’interno del Pantheon.All’interno dell’edificio è presente anche un memoriale dedicato a Antoine de Saint-Exupéry, scrittore del Piccolo Principe scomparso in volo durante la Seconda Guerra Mondiale.

Panthéon

http://pantheon.monuments-nationaux.fr
Place du Panthéon, 75005 Paris
Metro: Cardinal Lemoine

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< aprile 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Community

Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di jessica83
Foto del profilo di Claudio
Foto del profilo di antonella
Foto del profilo di fabio
Foto del profilo di Elisabetta
Foto del profilo di Cristianos77
Foto del profilo di giacomo
Foto del profilo di Crissy
Foto del profilo di Niko
Foto del profilo di Giuseppe
Foto del profilo di Michele Suprani
Foto del profilo di Riccardo
Foto del profilo di Giuseppe
Foto del profilo di Rosalba

Eventi a Parigi

x