Il museo del cioccolato a Parigi: un percorso tra storia, arte e sapori

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
Il museo del cioccolato a Parigi: un percorso tra storia, arte e sapori

Da quando è arrivato in Europa, il cacao è sempre stato accolto con un occhio di riguardo: in principio, un lusso esclusivo dell’elite Europea, in seguito una golosità di massa che si è saputa fare strada nel cuore del mondo intero.

Anche se il cioccolato proviene dal nuovo mondo, la vera arte della cioccolateria è nata in Europa centrale, con maestri cioccolatieri provenienti dal Belgio, dalla Svizzera e dalla Francia che hanno totalmente rivoluzionato il modo di intendere e di consumare il cioccolato in tutto il mondo. Questo museo è un tributo a quest’eredità che dal 2010 offre uno sguardo unico al “cibo degli dei”, così come il cioccolato viene spesso definito.

Il museo del cioccolato offre uno sguardo molto esauriente sull’evoluzione e sulla storia del consumo del cioccolato, dalle antiche civiltà sudamericane e mesoamericane fino alle nuove tecniche di produzione.

Ma non si tratta solo di guardare! Questo è un museo per tutti i sensi, specialmente per il gusto. Potrete gustare del cioccolato di altissimo livello tra l’ampia selezione offerta dal museo, oltre che acquistare del cioccolato di qualità eccellente da portarvi a casa!

Potremmo offrirvi mille ragioni per cui vale la pena di visitare questo museo… ma c’è davvero bisogno di altre ragioni per visitare la mecca del cioccolato? Lasciatevi guidare dal gusto.

questo museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, esclusi il 25 dicembre e il 1° gennaio. Il biglietto intero costa 11€, il ridotto (studenti e over 65) 10€ e per i bambini fino a 12 anni l’ingresso è a 8€.

Choco-Story – Le musée gourmand du chocolat

http://www.museeduchocolat.fr
28 Boulevard de Bonne Nouvelle, 75010 Paris
Metro: Bonne Nouvelle

Leggi anche:
I 5 migliori indirizzi per gustare il cioccolato a Parigi

arrow_upward
x