Elezioni Europee: votare i candidati italiani dall’estero

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle

Ogni 5 anni i cittadini europei sono chiamati a eleggere, a suffragio universale, i membri del parlamento europeo. Possono votare all’estero per l’elezione dei rappresentati italiani al Parlamento europeo:

– i cittadini italiani residenti in uno Stato dell’Unione europea e regolarmente iscritti all’AIRE;

– i cittadini italiani ed i familiari con essi conviventi che si trovano temporaneamente nei Paesi UE per motivi di studio o di lavoro, presentando – entro i termini di legge – apposita domanda al Sindaco del Comune italiano nelle cui liste elettorali sono iscritti.

Il voto per i rappresentati italiani si esercita presso i seggi istituiti dal Consolato. L’elettore avente diritto riceve a casa il certificato elettorale, l’indicazione del seggio presso il quale votare, la data e gli orari delle votazioni. Se a 5 giorni dalla data delle votazioni l’elettore non ha ancora ricevuto il certificato elettorale, è tenuto a contattare il Consolato per verificare la propria posizione elettorale e chiedere un certificato sostitutivo.

Consolato Generale d’Italia a Parigi

Indirizzo: 5 Bd Emile Augier – 75116 Parigi
Telefono: 01 44304700 (dalla Francia)
Mail : elezioni.parigi@esteri.it

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00
(il Mercoledì pomeriggio anche dalle ore 14:30 alle ore 16:30)

Info: http://www.consparigi.esteri.it

Tutte le informazioni ufficiali sono sul sito del Ministero degli Esteri.

Se invece preferisci votare i candidati francesi leggi:
Voto all’estero : come votare in Francia per le elezioni municipali ed europee

Leggi anche:
Votare dall’estero, come fare?

arrow_upward
x