Il quartiere Bastiglia di Parigi: storia e divertimento

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 5 . Media: 5,00 su 5)

Il quartiere Bastille è situato sulla riva destra della Senna, a est del centro di Parigi, ed è spesso definito come uno dei quartieri più pittoreschi e movimentati della città, oltre a essere un luogo di grande importanza storica. Infatti, il quartiere deve il suo nome alla famosissima Bastiglia di Parigi, che fu completata nel 1382 a scopo difensivo e poi trasformata nel XVII secolo, per volere del cardinale Richelieu, in una prigione, che nel corso della sua storia ospitò soprattutto prigionieri politici ostili alla monarchia.

Tra i molti detenuti che vissero tra le mura della Bastiglia spiccano soprattutto Voltaire e il Marchese De Sade, ma anche “La Maschera di Ferro”, presunto fratello gemello del re Luigi XIV.

Oggi della Bastiglia non resta praticamente più nulla. Infatti, la fortezza fu presa, e in seguito distrutta, durante le sommosse della Rivoluzione Francese, il 14 luglio del 1789, proprio per il suo profondo legame con il potere monarchico. Nel tunnel della metro 1 e sulla place de la Bastille è possibile vedere tracciata al suolo une linea che mostra il perimetro dell’ormai scomparsa torre della Libertà.

Oggi, in Piazza della Bastiglia, è ancora possibile ammirare la Colonne de Juillet, un monumento alto 52 metri che commemora le vittime della rivoluzione del 1830. Non è un caso che oggi Piazza della Bastiglia rappresenti uno dei luoghi più amati dai parigini in quanto simbolo della conquistata democrazia, che proprio per questo è spesso teatro di manifestazioni culturali e politiche.

All’interno del quartiere sorge anche l’Opéra Bastille, un maestoso palazzo in vetro sede dell’Opéra National de Paris. L’edificio è stato inaugurato dal presidente Mitterand nel 1989, in occasione del bicentenario della Presa della Bastiglia.

Nel quartiere Bastille, non lontano da Place des Vosges, si trova la casa del celebre Victor Hugo, in cui si dice che lo scrittore fosse solito ospitare le sue amanti. Oggi la casa è visitabile e ospita un museo dedicato a Hugo. Ma questo quartiere non deve la sua fama solo alla propria rilevanza storica, ma anche ai suoi locali alternativi e di tendenza disposti prncipalmente lungo Rue de la Roquette e Rue de Lappe. Moltissimi sono, infatti, i giovani e gli studenti che ogni sera animano il quartiere, che proprio per questo si conferma come uno dei luoghi più frizzanti di Parigi.

Metro: Bastille

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< dicembre 2016 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Community

Foto del profilo di Karima
Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Robeiro
Foto del profilo di Matteo
Foto del profilo di Alessandro
Foto del profilo di Eleonora
Foto del profilo di elisa
Foto del profilo di alberto
Foto del profilo di bobmose
Foto del profilo di ChiaraC
Foto del profilo di Marcella
Foto del profilo di vincenzo
Foto del profilo di Fabio
Foto del profilo di GIUSEPPE INNOCENTI
Foto del profilo di Gigi

Eventi a Parigi

x