Place Vendôme, la piazza simbolo del lusso e dell’eleganza a Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)

Place Vendôme è una famosa piazza parigina situata nel I arrondissement, nei pressi dell’Opéra Garnier. Fu commissionata tramite decreto regio dal Re Sole (Luigi XIV) nel 1686 per ospitare la Biblioteca Reale e le Accademie. Ma lo scopo del Re era anche quello di costruire una piazza simile alla Place des Vosges del secolo precedente, con la propria statua equestre al centro.

A progettarla fu l’architetto Jules Hardouin-Mansart, che ideò palazzi con arcate al pianterreno, finestre e lesene, colonnati corinzi e frontoni triangolari. I palazzi erano, e in parte sono ancora, proprietà della famiglia Bourbon-Condé.

La piazza, che fu completata nel 1720, deve il suo nome al quarto duca di Vendôme, Cesare di Borbone, figlio di Enrico IV e di Gabrielle d’Estrées, che risiedeva proprio in quella zona, poi acquistata da Luigi XIV per crearvi la propria piazza reale.

Al centro della piazza c’era, in origine, la statua del Re Sole ma questa venne distrutta durante la Rivoluzione Francese e, nel 1810, fu sostituita da una colonna alta circa 44 metri, eretta per celebrare la vittoria di Napoleone Bonaparte nella Battaglia di Austerlitz (1805).

La Colonna di Austerlitz è modellata sulla Colonna di Traiano di Roma e, secondo quanto si racconta, è fatta del bronzo fuso dei 1200 cannoni (in realtà, 130 circa) sottratti agli austriaci e ai russi. La colonna, chiamata anche Colonna Vendôme, Colonna della Grande Armée o Colonna delle Vittorie, è ricca di bassorilievi che raffigurano scene della battaglia.

Sobriamente elegante, Place Vendôme ha una pianta ottagonale su cui si affacciano edifici simmetrici e numerosi negozi di alta moda di importanti brand, soprattutto gioiellerie: in effetti, già dall’epoca del Secondo Impero (1852-1870), la Place Vendôme è la sede delle più importanti gioiellerie di Parigi.

Da qui è molto facile raggiungere la Rue de la Paix, nel II arrondissement, via parigina molto rinomata non solo per le sue gioiellerie ma anche perché porta fino all’Opéra Garnier, nel IX arrondissement. Soprattutto dopo l’apertura dell’Opéra Garnier, la Place Vendôme diventò sinonimo di eleganza e di ricchezza.

Oltre ad essere una tappa obbligata per gli amanti dello shopping, la Place Vendôme è anche sede del Ministero della Giustizia (ai civici n° 11 e 13 dell’Hotel de Bourvallais, costruito nel 1702) e di hotel di lusso famosi in tutto il mondo, come il Ritz (al n° 15).

In questo hotel, inaugurato nel 1898, vi alloggiano da sempre le più importanti personalità che fanno tappa nella capitale francese, ma va ricordato anche per eventi particolari: qui Marcel Proust organizzò un “grand diner”; qui visse dal 1931 fino alla sua morte Coco Chanel, che si ispirò alla forma ottagonale della piazza per la bottiglietta del suo profumo Chanel n° 5; e qui trascorse il suo ultimo soggiorno a Parigi Lady Diana.

Molti personaggi illustri hanno vissuto in Place Vendôme: il compositore polacco Frédéric Chopin (al n° 12) e Abel-François Poisson de Vandières, marchese di Marigny e di Menars, nonché fratello minore della più famosa Madame de Pompadour, amante ufficiale del re Luigi XV.

Place Vendôme

Place Vendôme, 75001 Paris

Leggi: Le 5 più belle piazze di Parigi

Consigliati per te

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< giugno 2017 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Community

Foto del profilo di Giada Pianu
Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Roberta
Foto del profilo di Lara
Foto del profilo di Kris
Foto del profilo di Giorgia Lombardi Boccia
Foto del profilo di Fabiola
Foto del profilo di Julien
Foto del profilo di Fabiana
Foto del profilo di vincenzo
Foto del profilo di Catinello Sebastiano
Foto del profilo di Dorina
Foto del profilo di loretta
Foto del profilo di Julia
Foto del profilo di Michele

Eventi a Parigi

arrow_upward
x