Parco Asterix: divertimento assicurato a due passi da Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)

Come si può capire dal nome, il Parc Asterix è un parco di divertimento che propone spettacoli e attrazioni sul tema dei personaggi del fumetto di Albert Uderzo e René Goscinny: Asterix. Situtato a Plailly, nell’Oise, a una trentina di kilometri da Parigi conta oltre 1,8 milioni di visitatori all’anno. Dopo Disneyland Paris è il secondo parco più visitato d’Europa, a parimerito con il Futuroscope. A differenza degli altri parchi di divertimento quello di Asterix è dedicato particolarmente agli amanti delle montagne russe e dei giochi acquatici.

Inaugurato nel 1989 si compone di 7 universi tutti legati al mondo di Asterix, Obelix e del loro piccolo villaggio gallico, sempre pronto a sfidare e resistere all’avanzata dell’Impero Romano.

Via Antiqua
Questa via permette l’accesso all’interno del parco. Vi si trovano i punti d’informazione, le casse, negozi e ristoranti.

L’Empire Romain
Universo decorato sul tema dell’Impero Romano. Come nelle storie a fumetti si possono trovare scene e segnaletiche divertenti. Conta 5 attrazioni, da non perdere Romus et Rapidus, e un’area dedicata alla messa in scena di spettacoli.

La Grèce Antique
Completamente dedicata al mondo dell’antica Grecia e della sua mitologia rivista in chiave umoristica come nei fumetti di Uderzo e Goscinny. Anche qua si possono percorrere 5 attrazioni e assistere a degli spettacoli in un’area apposita. Qui si trova Tonnerre de Zeus, una montagna russa che ha la particolare caratteristica di essere costruita in legno.

Les Vikings
Quella dedicata ai Vikinghi è una delle zone principali del Parco Asterix. Accoglie 6 attrazioni tra cui Goudurix, delle montagne russe in metallo per molto tempo detentrici del record europeo di inversione.

À travers le temps
Il tema di quest’area si allontana da quello di Asterix. Viene rappresentata Parigi dall’epoca del Medio Evo fino ai giorni nostri, passando attraverso gli spendori dei secoli XVII e XVIII. Tra le 5 attrazioni non bisogna perdere Transdemonium, il treno fantasma.

Bienvenue chez les gaulois
Qui si entra nel vivo del villaggio di Asterix e si possono incontrare tutti i personaggi del fumetto. Al suo interno ci sono anche 12 attrazioni e due sale per spettacoli. Tra queste, la Trace du Hourra è una montagna russa che propone un percorso con 900 metri di discesa a forte velocità, costruita sullo stile delle piste di bob.

L’Égypte
Inaugurata nel 2012 questa zona porta il visitatore nelle atmosfere dell’antico Egitto. Due le attrazioni che vi si possono trovare, entrambe montagne russe.

La forêt d’Idéfix
Questa foresta accoglie un parco giochi e 5 attrazioni destinate ai bambini più piccoli.

Trasporti

Per arrivare al Parco Asterix da Parigi si può usufruire della navetta giornaliera che alle 9.00 parte dal Louvre. Il ritorno dal parco è alle 18.30, le domeniche di giugno alle 19.30.
Un’altra navetta collega ogni 30 minuti il parco di Asterix con l’aeroporto di Paris CDG.
Informazioni e prenotazioni alla pagina: http://www.parcasterix.fr/venir-au-parc-asterix

Guarda la mappa interattiva e le curiosità del parco sul sito ufficiale: http://www.parcasterix.fr

Leggi anche:
Disneyland Paris, il parco dei divertimenti che non ha bisogno di presentazioni
Futuroscope: il parco divertimenti del Futuro!

arrow_upward
x