La Libreria Jousseaume di Parigi: boutique storica della Galerie Vivienne

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Libreria Jousseaume Parigi

La libreria Jousseaume è uno storico tempio della letteratura di Parigi, un luogo dove ci si perde volentieri tra scaffali carichi di libri, un emporio del sapere che si pone come un faro della cultura nel cuore della città. La sua vasta scelta, la qualità dei titoli offerti, l’atmosfera unica, la rendono una meta imperdibile per chiunque apprezzi la bellezza della lettura dove dietro ogni angolo si può trovare un tesoro letterario, un volume in attesa di essere scoperto, una miniera di storie, i saperi e le emozioni che solo i libri possono offrire con le loro storie da raccontare, le loro voci da ascoltare.

La libreria Jousseaume fu una delle prime attività che aprirono all’interno della splendida Galerie Vivienne quando venne inaugurata nel 1826 con il suo arredamento neoclassico, il pavimento a mosaico ispirato all’antichità, la cupola e un magnifico tetto in vetro che proietta una luce naturale radiosa su acquirenti e passanti.

Il nome originario della libreria è quello di “Librairie Petit-Siroux”, come è riportato ancora sulle vetrine del negozio e venne acquisita dal patito collezionista François Jousseaume sul finire del diciannovesimo secolo, divenendo fin da subito luogo ricercato e rinomato tra appassionati e collezionisti di libri antichi.

Libreria Jousseaume Parigi

Attualmente è costituita da due locali posti uno di fronte all’altro con migliaia di libri usati, antichi e recenti che coprono un’ampia gamma di argomenti dalla storia naturale alla sociologia, oltre alla narrativa e alla poesia. Il visitatore curioso può vagare avanti e indietro tra le due librerie e, salendo la stretta scala a chiocciola in legno che conduce al mezzanino, trovare un’impressionante collezione di tascabili risalenti a più di 50 anni fa.

Il più piccolo dei due locali sembra lo studio di un gentiluomo d’altri tempi con scaffali pieni di libri, mobili antichi, un lampadario luminoso, il profumo del legno e dei vecchi libri. Oggi il negozio conserva e vende migliaia di libri nuovi e usati, antichi e moderni, cartoline e biglietti di auguri e si può trovare con facilità sia un’opera prima con la copertina originale, sia l’edizione più recente di un libro di poesie.

È un luogo ricco di storia e cultura e si può considerare alla stregua di una capsula del tempo, che richiama i fasti della Parigi di un tempo quando l’atmosfera e lo spirito cosmopolita della città delle luci costituiva la culla per l’ispirazione generativa delle opere di artisti, scrittori e pensatori provenienti da tutta Europa.

Libreria Jousseaume Parigi

La libreria, oltre alla sua vasta collezione di libri rari e introvabili, organizza regolarmente eventi culturali, presentazioni di libri e incontri con autori di spicco. Personalità come Marcel Proust, Simone de Beauvoir e Albert Camus hanno partecipato a eventi presso questa libreria, lasciando un segno indelebile nella memoria dei visitatori.

In un mondo sempre più digitale, questa oasi di carta e inchiostro continua a dimostrare che la bellezza e il valore intrinseco dei libri sono eterni, e che la loro custodia è affidata a luoghi magici come questo.

Librairie Jousseaume

Pagina Facebook
45-46-47 Gallerie Vivienne – 75002 Paris
Metro: Bourse

x