La Ménagerie du Jardin des Plantes, uno degli zoo più antichi ed affascinanti al mondo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 4,50 su 5)

Una grande oasi che ospita centinaia di animali tra mammiferi, uccelli, rettili, anfibi ed invertebrati situata nel V arrondissement di Parigi. La Ménagerie du Jardin des plantes è uno degli zoo più antichi di tutto il mondo, che ancor oggi accoglie visitatori ed appassionati di animali, e soprattutto amanti dell’ambiente e della biodiversità.

Questo giardino zoologico rappresenta un tesoro nascosto tutto da ammirare, sconosciuto alla maggior parte dei turisti che giungono nella capitale francese per visitare i suoi monumenti storici e capovalori artistici.

La Ménagerie du Jardin des plantes, che si estende per oltre 5,5 ettari (occupando una fetta del Jardin des Plantes) e che ospita 1800 animali e 400 tipi di piante, è stato aperto l’11 dicembre 1794 da Bernardin de Saint-Pierre, professore di zoologia al Museo Nazionale di Storia Naturale di Parigi.

Va ricordato che tra gli animali presenti nello zoo, tra cui panda, orango, coccodrilli, 80 specie di uccelli, 50 specie di rettili, 50 specie di mammiferi e 10 specie di anfibi, vi sono molte specie in via di estinzione. Il giardino zoologico dunque, oltre a presentare al pubblico una vasta gamma di animali esotici, si impegna attivamente nella conservazione delle specie con programmi di riproduzione, protezione e adeguamento che consentono agli animali di sopravvivere, in futuro, nel loro ambiente naturale.

È doveroso sottolineare, inoltre, che lo zoo promuove l’educazione ambientale con 12 spazi educativi che mostrano quali sono le minacce a cui sono esposti gli animali. Ricordiamo che il ménagerie ha celebrato ben 168 nascite solo nell’anno 2010.

Aperta l’11 dicembre 1794 grazie all’iniziativa di Bernardin de Saint-Pierre, la ménagerie del Jardin des Plantes inzialmemente ospitava gli animali della Ménagerie Royale de Versailles e di Raincy, nonché si occupava di curare gli animali di fiere itineranti e zoo privati che avevano bisogno di ricovero. In questo giardino nel 1862 è stata presentata la prima giraffa in Francia, proveniente dalla rinomata Ménagerie Royale de Versailles, nonché ippopotami, orsi bruni e orsi bianchi, elefanti, leoni, foche e tigri. Va ricordato che durante la Comune di Parigi nel 1871 molti animali, tra cui due elefanti, furono mangiati dal popolo affamato che aveva assediato lo zoo.

Tra gli interventi di istallazione più importanti ricordiamo la costruzione del fossato per gli orsi, nel 1805, di gabbie per animali feroci tra il 1817 e 1821, di una zona dedicata ai rettili dal 1870 al 1874, di una rotonda per gli erbivori tra il 1804 e il 1812, di una voliera per fagiani e due vasche rispettivamente per coccodrilli ed ontarie nel 1881; infine nel 1825 fu terminata una gabbia per rapaci.

Per essere in linea con gli standard degli altri zoo, e soprattutto per offrire agli animali ospitati spazi adeguati, La Ménagerie è stata ristrutturata negli anni preferendo specie di piccole e medie dimensioni a rischio estinzione.

Ménagerie du Jardin des Plantes

http://www.mnhn.fr/fr/visitez/lieux/menagerie-zoo-jardin-plantes
57, rue Cuvier – 75005 Paris
Metro: Jussieu

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< ottobre 2017 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Community

Foto del profilo di Tom Corradini
Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Matteo
Foto del profilo di Pietrangelo
Foto del profilo di Michele
Foto del profilo di Kevin
Foto del profilo di Riccardo
Foto del profilo di antonella
Foto del profilo di Prospera Lattanzi
Foto del profilo di Vera
arrow_upward
x