Il Giardino delle serre d’Auteuil, splendido parco botanico di Parigi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)

Luigi XV, che già dalla sua infanzia mostrava un gusto pronunciato per la botanica realizzò in 1761 un primo giardino decorato da numerosi fiori e di serre; quindi già a quel momento, erano presenti le serre nel luogo che oggi ospita il famoso Giardino delle sere d’Auteuil. Quelle serre romantiche hanno aperto in 1895 per coltivare le piante dei parchi e degli spazi pubblici di Parigi.

Il Jardin des Serres d’Auteuil di oggi è situato lungo il perimetro ovest di Parigi, all’interno del Bois de Boulogne. Si tratta di uno splendido parco botanico ad accesso libero.

All’origine la sua superficie era molto più ampia, tuttavia, l’urbanizzazione e la costruzione della péripherique negli anni sessanta ne hanno ristretto considerevolmente i confini con una superficie attuale di circa 52 100 m2. Questo giardino storico è uno dei più insolito della capitale francese.

Associa l’eleganza di un giardino alla francese e il fascino di una architettura del diciannovesimo secolo con l’esotismo delle piante tropicali. Questo luogo ha anche fatto l’oggetto della produzione orticola fino a 1968. Questo giardino è dotato di numerose serre di cui un gruppo monumentale, lungo di 99 m, dentro alle quale uccelli, carpe giapponesi e piante tipiche coabitano.

La sua attrazione principale sono appunto quelle bellissime serre costruite da Jean-Camille Formigé tra il 1895 e il 1898, e attualmente ancora utilizzate per la produzione dei fiori dei parchi parigini.

Nel loro insieme, queste serre sono ancora tra le più belle d’Europa e sono, inoltre ricchissime di specie vegetali provenienti da tutto il mondo: dalle piante tropicali, alle orchidee fino alle famosissime piante carnivore.

Il Giardino delle serre d’Auteuil fa parte dei siti che compongono il giardino botanico della città di Parigi. Quasi 5500 specie vegetali di collezione sono presenti nel giardino. È notevole anche la presenza di alberi piuttosto straordinari, alcuni particolarmente alti (più di 30 metri) e altre specie vegetali piuttosto rare.

Se non fa troppo caldo, una passeggiata nelle serre del giardino è un vero piacere che coinvolge tutti i sensi. È particolarmente notevole la parte ispirata al Giappone dove le grosse e placide carpe koi nuotano in una bella vasca situata all’intero della serra.

Insomma per chi avesse voglia di riposarsi allontanandosi per qualche ora dal fragore della metropoli, il giardino delle serre d’Auteuil è una destinazione perfetta a poche fermate di metrò dal centro di Parigi.

Jardin des Serres d’Auteuil

3, avenue de la Porte d’Auteuil – 75016 Paris
Metro: Porte d’Auteuil

arrow_upward
x