L’incantevole Città Universitaria di Parigi, una delle migliori residenze universitarie al mondo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
L’incantevole Città Universitaria di Parigi, una delle migliori residenze universitarie al mondo

La Cité Internationale Universitaire è da sempre uno dei luoghi più famosi e ispiratori degli studenti a Parigi. Collocata nel XIV arrondissement, la sua costruzione iniziò nel 1920 per volere dell’allora ministro dell’Istruzione, André Honnorat, che aveva in mente un progetto ambizioso di integrazione e condivisione della passione dello studio e della scoperta.

La prima residenza fu inaugurata cinque anni dopo, nel 1925, e fu dedicata al filantropo Emile Deutsch de la Meurthe, proprio per rimarcare l’obiettivo del progetto culturale in corso d’opera. Ad oggi nella Cité U si contano 40 residenze che ogni anno ospitano più di 12 000 studenti e ricercatori provenienti da tutto il mondo, ai quali viene data la possibilità di vivere insieme in un ambiente di condivisione che stimola la crescita e il desiderio di sapere.

Per creare l’atmosfera progettata da Honnorat una regola vige nelle residenze: per favorire l’integrazione e l’incontro di culture, ogni residenza ha l’obbligo di non ospitare più del 75% di studenti e ricercatori della propria nazionalità, così per esempio nella residenza olandese almeno il 25% degli studenti che la struttura può ospitare provengono da altri paesi che non siano l’Olanda.

Le stesse residenze rispecchiano l’atmosfera innovatrice e ispiratrice della Cité Universitaire: alcune sono classificate come monumenti storici e alla loro ideazione e progettazione hanno partecipato grandi nomi dell’architettura come Le Corbusier che ha ideato la residenza della Svizzera e, insieme a Costa, la residenza del Brasile, ad oggi considerate due tra le più belle della Città Universitaria.

Oltre alle residenze poi, gli spazi per favorire l’incontro e la condivisione sono numerosissimi: le biblioteche, il teatro, i café e le mense, la piscina e, all’aperto, i campi sportivi e l’enorme giardino di 37 ettari. Ogni anno, 140 nazionalità diverse si incontrano nella Città Universitaria, che riesce alla perfezione a favorire l’integrazione di tutti quegli studenti che trascorrono un po’ di tempo nelle sue residenze o a leggere sul suo prato, senza mai più dimenticarla.

Inoltre la Città Universitaria, proprio perché luogo d’incontro di nazionalità diverse, promuove la pace e organizza iniziative in favore dell’accettazione, del rispetto e dell’integrazione.

Se la classifica del QS World University Ranking nel 2015 l’ha definita la città universitaria migliore al mondo, un motivo c’è, o meglio ce ne sono almeno 12 000 l’anno!

Per essere alloggiati all’interno della Maison de l’Italie occorre fare contattare la Maison de l’Italie con largo anticipo. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della Maison de l’Italie e sul sito della Cité Universitaire.

Cité internationale universitaire de Paris

http://www.ciup.fr
17, boulevard Jourdan – 75014 Paris
RER: Cité Universitaire

Consigliati per te

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< giugno 2017 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Community

Foto del profilo di Renato Quagliani
Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Mavrick
Foto del profilo di bargetto
Foto del profilo di Giada Pianu
Foto del profilo di Roberta
Foto del profilo di Lara
Foto del profilo di Kris
Foto del profilo di Giorgia Lombardi Boccia
Foto del profilo di Fabiola
Foto del profilo di Julien
Foto del profilo di Fabiana
Foto del profilo di vincenzo
Foto del profilo di Catinello Sebastiano
Foto del profilo di Dorina

Eventi a Parigi

arrow_upward
x