Le 20 più belle frasi sulla Francia e sui francesi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Le 20 più belle frasi sulla Francia e sui francesi

Se Parigi ha ispirato scrittori e filosofi, giunti nella capitale francese attratti da quel fascino e quel modo di vivere un po’ flâneur, noi abbiamo a volte una visione della Francia ancora ricca di cliché: la baguette sotto braccio, le t-shirt a righe, lo champagne a fiumi che i francesi bevono in ogni occasione e molti altri stereotipi non sempre a loro favore.

Per entrare un po’ di più in sintonia con questi nostri vicini, Viva Parigi ha trovato 20 frasi, citazioni e aforismi, sulla Francia e sui francesi che ci aiuteranno a capirne gli aspetti culturali più curiosi e caratteristici.

Eccole!

  • Sono innanzi tutto un uomo e francese solo per caso.
    (Montesquieu)
  • Come artista, un uomo non ha altra patria in Europa che Parigi.
    (Nietzsche)
  • È a Parigi che si trova il gene della bellezza femminile.
    (Jeremy Leven)
  • Quando a Parigi cammino per strade sconosciute mi sembra di essere sul set di un cinema. E’ puro divertimento il semplice andare a spasso per la città.
    (Wes Anderson)
  • In Francia, tutto accade, soprattutto l’impossibile.
    (Philippe Benoit)
  • Ogni uomo ha due paesi, il suo e poi la Francia!
    (Henri de Bornier)
  • Tutti a Parigi vorrebbero essere attori e nessuno spettatore.
    (Jean Cocteau)
  • A furia di interessarsi a tutto, il Parigino finisce col non interessarsi a nulla.
    (Honoré de Balzac)
  • In Francia la cucina è una seria forma d’arte e uno sport nazionale.
    (Julia Child)
  • Soltanto i popoli litigiosi, indiscreti, gelosi, recriminanti, hanno una storia interessante: quella della Francia lo è in massimo grado.
    (Emile Ciorian)
  • Come si può governare un Paese che conta duecentoquarantasei varietà di formaggio?
    (Charles de Gaulle)
  • L’Accademia francese è una sorta di museo, ma di gente ancora in vita.
    (Pierre Mille)
  • L’immagine più esatta dello spirito francese è la stessa lingua francese.
    (Désiré Nisard)
  • La Francia, paese dove spesso giova far mostra dei propri vizi ed è sempre pericoloso rivelare le proprie virtù.
    (Nicholas de Chamfort)
  • Il paesaggio è delizioso, vario pur nella sua monotonia, aereo, incantevole, di una bellezza che ammalia senza avvincere, che affascina senza sedurre e che, in una parola, dimostra di possedere più buon senso che grandezza e più intelligenza che poesia: è la Francia.
    (Gustave Flaubert)
  • Pare che i francesi mangino più pane di qualsiasi altra popolazione, ed è un fatto normale, visto che sono i soli a essere capaci di renderlo commestibile.
    (Ambrose Bierce)
  • Non sono rari gli storici francesi per i quali la storia del mondo è un episodio della storia di Francia.
    (Nicolás Gómez Dávila)
  • È la capitale, soprattutto, che crea i costumi dei popoli: Parigi crea quelli francesi.
    (Montesquieu)
  • Se sei abbastanza fortunato di aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, sarà con te, a Parigi è un continuo banchettare.
    (Ernest Hemingway)
  • Parigi era un universo, scavato e modellato dalla storia.
    (Anne Rice)

Leggi anche:

x