I 6 musei di Parigi dove scoprire l’arte moderna e contemporanea

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)

Parigi è una città conosciutà soprattutto in quanto da secoli al centro della storia francese e del mondo. Questa sua importanza storica e politica ha permesso alla città di diventare anche un punto di riferimento in ambito culturale e artistico. Ancora oggi la città non ha perso lo spirito che l’ha sempre contraddistinta dando il giusto spazio anche all’arte moderna e contemporanea. Diversi sono i centri dove confrontarsi con le espressioni artistiche della nostra epoca.

VivaParigi ha raccolto i 6 luoghi che gli appassionati d’arte moderna e contemporanea non possono perdere. Eccoli!

Centro nazionale d’arte e di cultura Georges Pompidou

Conosciuto anche con il nome Beaubourg, il centro Georges Pompidou, che sorge nel centro di Parigi sulla piazza di Beaubourg, accoglie ogni forma d’arte, che va dalla scultura, alla pittura fino ad arrivare alla musica, al design, al cinema e a tanto altro. Questo museo dedicato all’arte ed alla cultura, esistente dagli anni Settanta, è stato costruito per volontà dell’ex presidente Georges Pompidou, che fece realizzare anche una biblioteca annessa, la BPI, una delle più importanti biblioteche di Parigi. Il centro, che ospita oltre 70mila opere di arte moderna e contemporanea, architettonicamente è un vero gioiello, con le sue originalissime tubature di diverso colore in base alla diversa funzione che rivestono (rosse quelle di ascensori e scale mobili, gialle quelle dell’elettricità, blu dell’aria e verdi dell’acqua) e propone diverse attività culturali, quali concerti, performance, festival, laboratori e conferenze. Ricordiamo che all’interno di questa struttura è possibile ammirare le opere di artisti del calibro di Marc Chagall, Henri Matisse, Pablo Picasso e Vasilij Kandinskij.

Leggi: Il Centro nazionale d’arte e di cultura Georges Pompidou

Fondazione Louis Vuitton

Un simbolo della modernità ed uno spettacolo architettonico firmato Frank Gehry, la fondazione Louis Vuitton, con il suo auditorium, le sue 11 gallerie permanenti e gli spazi per le esposizioni temporanee è un importante punto di riferimento mondiale per quanto riguarda l’arte moderna e contemporanea. Una struttura di onde e spirali d’acciaio che ricordano un veliero, che incanta gli occhi con la sua maestosità ed imponenza, che esiste dal 2001 ed è stata costruita con 1500 tonnellate d’acciaio. La fondazione Louis Vuitton è gestita da Bernard Arnault, presidente di Louis Vuitton Moët Hennessy, ed è assolutamente da non perdere.

Leggi: La Fondazione Louis Vuitton di Parigi, dalla moda all’arte contemporanea

Fondazione Cartier

Arte e originalità si sposano perfettamente da oltre 30 anni alla Fondazione Cartier, che ospita opere di ogni forma d’arte contemporanea dal lontano 1984. Situata all’interno dell’edificio a vetrate, simbolo di trasparenza e dissolvenza, realizzato dall’architetto francese Jean Nuvel, la fondazione ospita al suo interno un meraviglioso albero di 200 anni, nonchè il Theatrum Botanicum, opera di Lothar Baumgarten, un giardino con oltre 200 tipologie di piante, uccelli, insetti e pipistrelli.
Tante le mostre di arte contemporanea, le esposizioni d’arte temporanee e le performance che si susseguono alla Fondazione Cartier, che è anche un ritrovo di giovani artisti nonché un luogo adatto ai bambini che possono divertirsi ne “Una Goccia d’Acqua” e ne il “Labirinto”.

Leggi: La Fondazione Cartier di Parigi

Maison Rouge

Una fondazione dedicata all’arte contemporanea che ospita opere di artisti come Gilbert & George, Lucio Fontana, Anders Petersen, Henry Darger, Mario Giacomelli e Joël Peter Witkin, la Maison Rouge è opera del collezionista Antoine de Galbert ed ha la peculiarità di presentare qualsiasi tipo di testimonianza artistica con la stessa importanza. Illustrazioni, fotografie, documenti e opere di artigianato sono presentate in un modo davvero singolare che cattura l’attenzione del visitatore.

Leggi: La Maison Rouge, il tempio dell’arte contemporanea di Parigi

Palais de Tokyo (e Museo d’arte Moderna di Parigi)

Realizzato nel lontano 1937 per l’Exposition Internationale des Arts et Techniques, il Palais de Tokyo è uno dei più importanti centri di arte contemporanea a livello europeo. Al suo interno è diviso nel Museo di Arte Moderna del Comune di Parigi e nel Centro d’Arte Contemporanea. Oltre a godere di una meravigliosa vista de la Tour Eiffel ed approfittare per rilassarsi un po’ nei giardini, è possibile assistere alle performances, ammirare le istallazioni e le mostre permanenti e temporanee. Ricordiamo che il centro pubblica la rivista “Palais /”.

Leggi: Palais de Tokyo di Parigi: arte contemporanea e tanti eventi culturali

Se vuoi scoprire tutti i musei principali da visitare a Parigi leggi: I 20 musei più importanti di Parigi

Consigliati per te

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< maggio 2017 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Community

Foto del profilo di Valeria
Foto del profilo di Paba
Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Roberta
Foto del profilo di Dorian
Foto del profilo di alberto
Foto del profilo di Valeria
Foto del profilo di Catinello Sebastiano
Foto del profilo di Alessandro Berioli
Foto del profilo di Bruno
Foto del profilo di Sara
Foto del profilo di Osvaldo Parenti
Foto del profilo di Papis
Foto del profilo di Roberto
Foto del profilo di Angelo

Eventi a Parigi

x