La Goutte d’Or: un quartiere di Parigi economico, multiculturale e in continua trasformazione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 4,67 su 5)

Per chi vuole vivere il cuore multietnico della capitale francese, questo è il quartiere da visitare assolutamente. Qui si potrà vedere l’autenticità di Parigi nelle sue molteplici sfaccettature etniche, un mix che caratterizza il XVIII arrondissement.

La Goutte d’Or si trova nella zona nord della città, considerata un’area depressa in altri tempo, un quartiere povero di immigrati, quindi una specie di ghetto specialmente popolato da persone di origine africana.

Qui si respira l’aria del mondo intero, profumi, usanze e colori rendono questa parte di Parigi una sorta di micro mondo intriso di culture anche molto diverse tra loro, è stato anche fonte d’ispirazione e set cinematografico in varie produzioni artistiche nel corso degli anni.

Oggi diventato un grande incubatore di nuovi talenti artistici di ogni genere, della moda, dell’arte pittorica ed espressiva, la mescolanza etnica ha favorito lo sviluppo sociale creando nuove forme di pensiero ed espressione sia sociale che estetica. Negli ultimi tempi, la Goutte d’Or, è diventata anche molto amata e frequentata dagli hipster parigini, in particolare grazie alla moderna “Brasserie Barbès” e all’adiacente cinema d’essai “Le Louxor”.

Per via dell’estrazione sociale e ormai anche per tradizione, la Goutte d’Or è anche il quartiere parigino dove si spende di meno, si trova un po’ di tutto mentre alcune cose si possono acquistare solo in questo quartiere, come ad esempio i “boubou”, lunghe vesti dai colori molto appariscenti realizzate in cotone stampato.

Una volta la settimana si svolge il mercato, questo è davvero da non perdere, per i prodotti che si possono trovare tanto e per la location del tutto originale, il mercato si estende lungo gran parte del viadotto della linea del metro, creando un’atmosfera del tutto innaturale per Parigi, trasformandola in una città orientale. In questo mercato si possono trovare molti prodotti etnici, in modo particolare artigianato nord africano come i bellissimi tessuti ricamati tunisini, ma anche copriletto, cuscini e straordinarie coperte, di ottima fattura e qualità a prezzi molto convenienti.

In tutta l’area del quartiere sono comunque centinaia i negozi di varie tipologie ed etnie, una passeggiata vale quanto un bel viaggio africano, qui si trovano sia negozianti sia grossisti dai quali acquistare ogni sorta di spezie, frutti esotici e prodotti tipici dei paesi africani.

Visitare questo quartiere iperattivo che pullula di gente che vende, compra e tratta sulla merce, offre oltre al piacere di un’insolita realtà parigina, anche quello della prossimità al quartiere di Montmartre.

Goutte d’Or

75018 Parigi
Metro: Barbès – Rochechouart

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< dicembre 2016 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Community

Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Fritz
Foto del profilo di Alice
Foto del profilo di elena bellu
Foto del profilo di Karima
Foto del profilo di Robeiro
Foto del profilo di Matteo
Foto del profilo di Alessandro
Foto del profilo di Eleonora
Foto del profilo di elisa
Foto del profilo di alberto
Foto del profilo di bobmose
Foto del profilo di ChiaraC
Foto del profilo di Marcella
Foto del profilo di vincenzo

Eventi a Parigi

x