Castello di Chambord, il più vasto ed imponente della Loira

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)

Il castello di Chambord si trova nella regione della Sologne, all’interno di un parco boschivo chiuso (il più vasto d’Europa con i suoi 50km² di verde circondati da un muro lungo 32km) ed è il più grande castello della Loira. La sua edificazione richiese quasi 30 anni di lavori e 1.800 tra muratori e artigiani. Fu costruito tra il 1519 e il 1547 nel dipartimento di Loir-et-Cher, vicino al fiume Cosson, per volontà del “principe architetto” Francesco I, le cui passioni erano la caccia e l’architettura.

Tornato in Francia dopo un viaggio in Italia, Francesco I volle creare un enorme, imponente ed elegante edificio in stile rinascimentale italiano. A questo scopo, scelse il padiglione di caccia nelle foreste della Sologne. Purtroppo, morì poco prima che il castello fosse completamente terminato.

La bellezza di quest’edificio, che è di proprietà dello Stato francese dal 1930, ha fatto sì che nel 1981 fosse dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità e che il giardino e il parco di caccia fossero classificati come Monumenti Storici nel 1997.

Il castello di Chambord ha dimensioni incredibili. Queste, le sue cifre più impressionanti: facciata di 156m, 426 stanze, 77 scale, 282 camini, 800 capitelli scolpiti. L’intera struttura si sviluppa intorno a un corpo centrale quadrato a croce greca (il “maschio”, circondato da 4 torri di guardia), a sua volta centrato intorno a uno scalone principale a doppia elica, opera di Leonardo da Vinci: è composto da due scale a chiocciola che ruotano nello stesso senso intorno a un asse centrale senza incrociarsi mai.

Percorrendolo fino all’ultimo piano, si raggiunge la terrazza in stile italiano (anch’essa creazione di Leonardo) ricca di torrette, camini, parafulmini e abbaini. Da qui è possibile avere una visione a 360° di tutte le aree circostanti. Dallo stesso scalone, poi, si dipartono quattro vestiboli disposti a croce che portano a otto appartamenti: uno per ogni torre e gli altri quattro negli spazi tra le torri e i vestiboli. Questa disposizione si ripete su tre piani.

L’ingresso è sul lato sud-est, dove c’è la porta Royale. Una cappella è stata costruita nell’ala ovest durante il regno del Re Sole. Il castello di Chambord, infatti, ha ospitato molti re oltre a Francesco I (come Luigi XIII, Francesco II, Carlo IX, Luigi XIV).

Il castello, oltre ad essere una vera opera d’arte, possiede anche ricche collezioni di dipinti (di Rigaud, Van Loo, Mignard, Girardet, per esempio), di tendaggi e arazzi del XVII secolo, di mobili e oggetti d’arte vari. Inoltre, c’è il Museo della Caccia e della Natura. Da vedere è anche la tenuta del castello: le Domain National de Chambord ricopre circa 5.440 ettari, ossia, è grande quanto metà Parigi.

Ci sono moltissime piste ciclabili e sentieri per gli amanti delle escursioni, tutti con torrette di caccia da cui ammirare la fauna locale. Ogni estate, poi, si organizzano parate equestri in costume e spettacoli di luci e suoni dal nome suggestivo, “Les Clairs de Lune”.

A sole due ore da Parigi, il castello di Chambord è perfetto per una gita fuori Parigi! Per arrivarci, basta prendere il treno dalla stazione Paris – Austerlitz fino a Blois-Chambord. Da qui è possibile prendere una navetta che porta direttamente al castello.

Castello di Chambord

http://chambord.org
Château – 41250 Chambord

Entra nella prima community degli Italiani a Parigi!

Hai perso la password?

Calendario Eventi

<< gennaio 2017 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Community

Foto del profilo di vivaparigi
Foto del profilo di Yolanda Ake
Foto del profilo di Flavia
Foto del profilo di Paolo
Foto del profilo di Riccardo
Foto del profilo di Lucia
Foto del profilo di Rosalba
Foto del profilo di Gaia
Foto del profilo di Annamaria Passarini
Foto del profilo di Andrea de Sensi
Foto del profilo di Florinda Ciccone
Foto del profilo di eclettika
Foto del profilo di Costanza
Foto del profilo di Giorgia Boccadamo
Foto del profilo di mari

Eventi a Parigi

x